Privacy Policy
cosa voglio, lettura, crescita, tempo per me

Cosa voglio davvero?

crescita personale mindset Jun 10, 2024

Nei miei percorsi di coaching, sia di crescita personale che di business, insisto molto sul concetto di visone, di next level, di vivere con un scopo e immaginarci nel futuro che desideriamo per cominciare a costruirlo attivamente. Spesso però mi dite di sentirvi bloccate, di non riuscire a vedere cosa c’è dopo; tutto vi sembra confuso, non riuscite ad ascoltarvi e una domanda vi assilla più di altre: cosa voglio veramente? Perché questo non sapere in che direzione andare non vi fa agire, per cui sì, nonostante i buoni propositi e la voce dentro di voi che vi dice che avete bisogno di cambiare qualcosa nella vostra vita perché la vostra quotidianità inizia a starvi stretta, nulla cambia né dentro di voi né fuori.

Perché è così importante sapere cosa vuoi? E come si fa?

Di questo tii parlo oggi, in questo articolo del mio blog!

 

Non so cosa voglio

 

Cominciamo col dire che puoi non sapere cosa vuoi in questo momento, ma tutti abbiamo una visione di quello che saremo in uno, tre, cinque anni, anche se spesso pensiamo che sia solo un fantasticare, un qualcosa che ci auguriamo di diventare ma che chissà se si avvererà. E in effetti per parlare di visione in termini di crescita, cioè riconoscendole quella funzione guida di bussola interna che ci accompagna lungo il sentiero della nostra auto-realizzazione, bisogna lavorare anche intorno ai concetti di consapevolezza e di intenzionalità.

Ti può capitare anche di non riuscire a vederti in una vita ideale ma di avere chiaro cosa non vuoi più essere o fare nel prossimo futuro. Anche questo è un buon punto di partenza. Ed è più comune di quanto pensi: spesso non sai cosa vuoi perché non hai esplorato cosa c’è là fuori, le infinite possibilità che ti aspettano se inneschi quel cambiamento che senti necessario; se non vuoi ritrovarti nella stessa vita che fai oggi tra 5 anni è perché chiaramente non ti dà significato e non rispecchia più chi vuoi essere in questo momento. L’insoddisfazione per il presente è una spinta a guardarci intorno, ad essere curiose, ma dobbiamo darci la possibilità di sperimentare, anche se ci viene così difficile farlo.

 

 

Perché è difficile capire cosa voglio

 

Perché è così difficile sperimentare per comprendere se sto facendo la cosa giusta per me? Questa è una domanda che mi sento spesso fare. La risposta è che è difficile capire cosa vuoi perché non dipende esclusivamente dalla tua volontà e dal tuo impegno, ma è indispensabile comprendere le condizioni in cui i tuoi automatismi si innescano e, in un certo senso, ti remano contro. 

Noi essere umani abbiamo bisogno di sentirci allineati con la visione che abbiamo di noi in questo momento per trovare chiarezza, motivazione, momentum e significato. Cioè abbiamo bisogno di agire in un modo che sia coerente con l’immagine che abbiamo di noi stesse per confermarla e validarla.

La difficoltà sorge quando c’è uno scollamento tra l’immagine attuale e la visione autentica di noi stesse. La visione che infatti hai di te, se non hai lavorato sulla tua consapevolezza, sul conoscere i tuoi desideri e bisogni, è una visione che non è al 100% tua, e non è certamente profondamente motivante, ma è una visione che hai in buona parte ereditato dal tuo contesto, dalla tua famiglia, dalla cultura e società in cui sei stata finora immersa, dalle informazioni di cui ti sei nutrita e dalle ferite della tua bambina interiore che restano nascoste nella donna che sei oggi.

 

 

Quella che quindi in maniera del tutto incosapevole tendi a replicare all’inifinito è una versione di te stessa che non hai scelto noi con intenzionalità; per cui, quando la tua voce interiore inizia ad alzare il volume quell’immagine diventa un vestito che non ti piace più perché qualcun altro ha scelto il tessuto, il colore e il modello e ti ha detto che siccome ti sta benissimo e piace a tutti ed è così che ci si veste allora te lo devi tenere addosso.

Quando senti questa inquietudine, che qualcosa non va, che non sai più che cosa vuoi è il momento di chiederti se stai veramente facendo ciò che è giusto per te, se hai espanso abbastanza la tua visione per il futuro e se stai creando lo spazio per ascoltare la voce della tua intuizione.

 

Chi sei oggi? Aggiorna la tua visione

 

E’ difficile mettere in discussione o addirittura lasciare andare chi sei stata fino a ora. Questa è probabilmente la parte più difficile di quando inizi a lavorare attivamente sulla tua visione. Ma è da qui che devi partire; con le ragazze di Academy lavoriamo estensivamente su questo aspetto perché la visione è la nostra stella polare; avere una visione chiara ci aiuta ad essere ogni giorno quella persona che desideriamo diventare, ci permette di capire con consapevolezza quando ci discostiamo da quella visione (perché quello inevitabilmente succede!), ci guida per mettere quella nuova versione di noi stesse in tutte le cose che facciamo, nelle piccole scelte così come nei grandi achievements.

Devi darti tempo e devi avere fiducia nella tua capacità di riuscire a vederti, ad un certo punto, davvero per quello che sei. E questo ti aiuterà a chiarire cosa veramente desideri per te stessa. 

Quante volte ti sei detta “ah se potessi ricominciare da zero, farei tutto diversamente”. Se vuoi fare tutto diversamente devi scoprire chi sei, cosa ti accende, cosa ti dà gioia ed allinearti a questa nuova visione di te stessa. Perché se non lavori per realizzare il tuo next level, non resterai la persona che sei oggi, ma arretrerai, negandoti la possibilità di vivere una vita straordinaria, la tua, la sola che hai.

  

 

Vai oltre quello che pensi possibile

 

Ti chiedi se fai il lavoro giusto per te? Vorresti più spazio per te stessa? Vorresti maggiore connessione nelle tue relazioni? Vorresti avere possibilità di creare impatto o di fare sentire la tua voce? Vorresti investire nella tua crescita personale o professionale? 

Cosa vuoi veramente? Se potessi puntare più in alto, immaginando possibilità che prima sembravano irraggiungibili o impraticabili, cosa ti daresti la possibilità di esplorare?

Questo processo di espansione non è solo un esercizio di fantasia; è un dialogo profondo con te stessa e con il tuo intuito. Quando crei spazio per l'intuizione riesci a filtrare le vere ambizioni dai semplici desideri passeggeri o dalle aspettative altrui. È questo ascolto interiore che può guidarti verso scelte più autentiche e personalmente significative e aiutarti a capire chi sei e cosa vuoi davvero.

 

Come ascoltare la voce dell'intuito 

 

Ascoltare la voce del tuo intuito richiede creare le condizioni necessarie per poter comprendere quella voce interna a cui fino ad oggi non hai saputo dare ascolto e che ti sembra a volte parli una lingua diversa dalla  tua nostra e ti raccontarci di una persona che non sei tu: quella voce che ti dice che vuoi, per esempio cambiare lavoro, ma che poi minimizzi ed ignori perché, figurati se posso dire no ad una cosa che non voglio fare ma che ho sempre fatto, figurati se posso prendermi del tempo per me, figurati se posso delegare, figurati se posso fare 20 quando avevo detto che avrei fatto 100 e così via..

Per “sentire” quella voce è essenziale creare un ambiente interno che favorisca l'ascolto attento. Ci sono delle pratiche che puoi utilizzare per aiutarti a creare questa atmosfera accogliente come la mindfulness, la meditazione, la scrittura personale, il journaling tutte pratiche che aiutano a calmare la mente e ridurre il rumore dei pensieri incessanti e delle preoccupazioni quotidiane. Quando la mente è quieta, quando è disconnessa dal mondo esterno che ti ha influenzato fino a questo momento nelle tue decisioni più importanti, è più facile percepire quelle sottili spinte intuitive che altrimenti sarebbero soffocate dal caos mentale.

 

Ma ci vuole pratica, e quindi, intenzionalità. Devi prenderti del tempo per conoscere te stessa, come se stessi conoscendo per la prima volta qualcuno; e soprattutto devi essere onesta.

 

Il dilemma del ricominciare

 

Conoscersi fa paura. Fa paura perché non solo mette in discussioni chi siamo, ma mette in discussione chi siamo rispetto agli altri che ci circondano. Il più delle volte facciano questo percorso di scoperta, riflessione e crescita da sole. E per da sole intendo senza le persone care su cui siamo abituate a fare affidamento, quelle che fanno parte della nostra vita di ogni giorno: famiglia, parenti, amici, colleghi. E lo facciamo da sole perché, nonostante il loro amore e affetto nei nostri confronti, spesso sono quel contesto che non ci permette di espanderci.

E ti può capitare di sentire come se, cambiando, stessi facendo loro un torto, perché ti senti responsabile di creare un turbamento, una deviazione. E hai paura che non accettino il tuo cambiamento. In fondo loro non hanno scelto di cambiare, di evolvere, sei tu che vuoi farlo e le tue decisioni avranno un impatto indiretto anche su di loro.

Ma perché non provare a guardare a questo cambiamento come ad un’opportunità positiva?! In fondo stai mettendo in discussione chi sei oggi per regalare anche a loro la versione migliore di te stessa: quella più autentica, appagata, energica, vitale.  

Anche loro potranno beneficiare del tuo next level. Tutti cambiamo ma non tutti portiamo nel cambiamento i nostri bisogni e i nostri desideri, chi siamo e cosa vogliamo veramente per noi stesse. Certo, è un percorso che avviene nel tempo e con impegno perché la persona che vuoi diventare non si palesa davanti ai tuoi occhi solo perché lo desideri. Devi porti degli obiettivi sfidanti che ti diano la possibilità di far emergere la vera te. Gli obiettivi non sono un fine, sono un mezzo per diventare quella versione più elevata, appagata, allineata e gioiosa che hai assolutamente la possibilità di essere.

A volte ci sono resistenze particolarmente insidiose. A volte ti identifichi fortemente con il tuo "io" attuale, che include le tue convinzioni, i tuoi valori, le tue abitudini e routine. Cambiare mette in dubbio queste identità consolidate, provocando una resistenza interiore ed è normale. 

Questo attaccamento può essere rinforzato dalla comodità del familiare, dalla paura del rifiuto delle persone che ami e dalla paura di ciò che non conosci.  Questo è normale e può essere superato anche grazie al supporto di una comunità di riferimento che condivide i valori che vuoi integrare nella tua nuova visione e grazie all’acquisizione di nuove prospettivi e confronti.

Se ancora non hai trovato un gruppo di persone che ti supportino "no matter what", ti invito a scoprire il mio percorso di Academy, che conta una Community di oltre 100 donne che si sostengono a vicenda, ispirano, scambiano suggerimenti, idee, celebrano i traguardi reciproci, fanno networking in uno spazio protetto e libero dal giudizio. In Academy potresti trovare quel contesto che ti permetterebbe di scoprire veramente chi sei e cosa vuoi e che oggi non hai intorno a te. Clicca qui per saperne di più.

 

 

Comincia oggi

 

Comincia a chiederti oggi, sto facendo davvero quello che è giusto per me? Cos’è che voglio veramente? E’ questa la persona che voglio essere? E’ questa la carriera che voglio avere? Sono queste le persone di cui mi voglio circondare? In un mondo in cui siamo abituate a sentirci dire cosa dobbiamo fare, chi dobbiamo essere, come ci dobbiamo comportare, non dovremmo perdere l’occasione di creare una vita in cui noi siamo al timone. 

Non aspettare! perché la tua felicità, la tua realizzazione, una vita che abbia veramente senso in cui le emozioni preponderanti sono emozioni positive ed efficaci, potrebbe essere oltre la paura che oggi ti blocca. Prendi coraggio!

 

 

 

 

 

Sei pronta a mettere in atto il tuo cambiamento positivo? 

Sei nel posto giusto! Esplora tutti i programmi di Healthy Busy Life e inizia il tuo percorso di crescita personale: non esiste momento migliore di adesso! 

Scopri Healthy Busy Life

Vuoi ricevere tutte le novità dal mondo di Healthy Busy Life? Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti per ricevere risorse e consigli pratici su nutrizione abitudini e mindset affinché supportino i tuoi obiettivi e la tua visione e ti aiutino ad attuare il cambiamento che hai sempre desiderato.

Potrai annullare l'iscrizione in ogni momento 😊